Compila il form e riceverai il tuo preventivo personalizzato, oppure, se preferisci, contattaci direttamente!

Nel Medio Evo la fiera si svolgeva nel Borgo di Aosta, in quell’area circostante la Collegiata che porta il nome di Sant’Orso. Racconti leggendari narrano che tutto ha avuto inizio proprio di fronte la chiesa dove il Santo, vissuto anteriormente al IX secolo, sarebbe stato solito distribuire ai poveri indumenti e “sabot”, tipiche calzature in legno ancora oggi presentate alla fiera. Ora è tutto il centro cittadino a essere coinvolto nella manifestazione.

In Auto:22 km percorribili in autostrada in circa 10' -parcheggi alle porte del Centro Storico.
In Bus:con partenza di fronte all'hotel ed arrivo in centro ad Aosta (circa ogni ora) - tempo di percorrenza, 45'
In Treno:con partenza da Chatillon (circa 3 km raggiungibile con navetta) ed arrivo in centro ad Aosta

Fiera di Sant'Orso 

Ogni anno, il 30 e 31 gennaio, artisti e artigiani valdostani espongono con orgoglio i frutti del proprio lavoro alla fiera di Sant’Orso, lungo le vie del centro di Aosta.

In fiera sono presenti tutte le attività tradizionali: intaglio su legno , pietra ollare, ferro battuto, cuoio,  tessitura del drap (stoffa in lana lavorata su antichi telai di legno), merletti, vimini, oggetti per la casa, scale in legno, botti…

La fiera di Sant’Orso è anche musica e folklore, e l’occasione per degustare vini e prodotti tipici della Valle d’Aosta. 
La festa popolare culmina nella “Veillà”, la veglia nella notte fra il 30 e 31 gennaio, che vede le vie del centro cittadino illuminate e piene di gente fino all’alba.

Sistemazione in camera matrimoniale Superior

Ricca colazione a buffet

Area Fitness 24h inclusa 

N 1 Ingresso alla nostra Spa (16.30-21.00) 

N 1 Aperitivo presso il Post Café & Restaurant 

Al check in consegna cartina di Aosta

Euro 90,00 a persona *

* La tariffa si intende a persona, a notte. Valida per le notti del 30 e 31 Gennaio 2019. 

Top